Circolo virtuoso

Il motto potrebbe essere, “Salva l’economia, bevi di più”.
La Scozia, come moltri paesi vive un periodo economicamente difficile, con la Bank of Scotland in grave difficoltà , l’antidoto potrebbe essere “bere più whisky”.

Richard Marsh, di Gen Consulting, sostiene che taglio del 2.5% delle tasse potrebbe portare a un beneficio di 733 milioni di sterline per l’economia scozzese.
La teoria quindi è che un taglio delle tasse potrebbe innescare un circolo vizioso con maggior produzione, consumo ed esportazioni.
Da laddieblog.com

Angelshare.it
La proposta sarebbe molto gradita da noi appassionati italiani, magari il governo inglese si attirerebbe forti critiche nell’effettuare una differente tassazione degli alcolici (che in Italia badate bene esiste tra il vino e il resto) favorendo la “ribelle” Scozia e attuando una sorta di indipendentismo alcolico.

Translate »