Diageo rallenta nelle vendite

Diageo ha annunciato un rallentamento nelle vendite che ieri ha causato la caduta del titolo in borsa del 21%.
Il rallentamento è dovuto principalmente alla diminuzione di vendite del brand “trainante”, Johnnie Walker, negli Stati Uniti.

L’azienda, che ha anche altri marchi famosi di blended come Bell’s, Benmore, Buchanan’s, Black & White, Haig, Spey Royal, Vat 69 e White Horse, e molti single malt, ha tagliato le previsioni di vendita e lanciato un programma di taglio dei costi.
La società, che ha appena investito 40 milioni di sterline in una nuova distilleria a Roseisle, nel Moray, probabilmente taglierà anche posti di lavoro.
I tagli dovrebbero, secondo le previsioni, generare 100 milioni di sterline di risparmio il prossimo anno.

Translate »