Vendite di primavera

La crisi del credito, che ha intaccato le case madri United Spirits (India) e Trinidad’s CL Financial, costringe a mettere sul mercato Whyte & Mackay e Burn Stewart.

Il 49% di Whyte & Mackay è già sul mercato da un po’ di tempo senza nessun compratore e adesso l’intero capitale è stato messo sul mercato.
Un possibile acquirente è William Grant & Sons anche se dall’azienda è arrivata una smentita.
Altre fonti indicano La Martiniquaise come possibile acquirente; l’azienda francese è interessata più alla capacità produttiva che ai brand in quanto vorrebbe costruire una distilleria a Bathgate.
Il valore di Whyte & Mackay al momento è di circa 200 milioni di sterline (United Spirits ha pagato 595m di sterline nel periodo di massimo del mercato nel maggio 2007)

Anche Burn Stewart è sul mercato. Cl Financial’s Burn Stewart, che dal 2002 detiene il controllo delle distillerie Deanston, Tobermoray e Bunnahabhain e del marchio di blended Black Bottle, ha necessità di incamerare liquidità essendo stato salvato dal governo di Trinidad il mese scorso.

Liberamente tratto e tradotto da Times on line

Translate »