Pernod vede grigio

Pernod Ricard dichiara che è troppo presto per dire che la crisi è passata.

Le cose nell’est europa rimangono difficili in particolare in Russia e anche negli Stati Uniti, il mercato più grande, il mercato è stagnante.
Il CEO Pierre Pringuet è pero’ convinto che il gruppo continuerà a crescere e a conquistare quote di mercato.
Il gruppo esclude il taglio dei prezzi anche se in US la concorrenza lo ha già fatto.

Tratto da Reuters

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »