Whisky on the rocks

Le bottiglie di McKinlay and Co furono lasciate durante la spedizione di Sir Ernest Shackleton in Antartide nel 1909.
Whyte & Mackay ha chiesto a un gruppo di esploratori neozelandesi di recuperare un campione da una bottiglia immersa nei ghiacci da cent’anni.

Il whisky dovrebbe essere a circa 97 miglia dal polo quando il gruppo di Shackleton abbandonarono la missione.

Peterson, il master blender di WM, vorrebbe riprodurre il blend dopo le analisi del campione. Il distillato dovrebbe essere molto torbato, cosi’ come era uso nel periodo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »