Non credo che cambi la vostra vita ma…

..le nuove regole sul whisky scattano oggi.
Ecco alcuni dettagli

  • Ci sono solo cinque categorie di Scotch Whisky: Single Malt Scotch Whisky, Single Grain Scotch Whisky, Blended Malt Scotch Whisky, Blended Grain Scotch Whisky e Blended Scotch Whisky.
  • Il nome di una delle categorie deve apparire chiaramente sull’etichetta
  • Lo Scotch Whisky deve essere totalmente maturato in Scozia
  • Il Single Malt Scotch Whisky deve essere imbottigliato in Scozia.
  • Le etichette dei Single Malt Scotch Whiskies devono essere molto chiare e per questo non e’ possibile usare le terminologie “Pure Malt”.
  • Non si puo’ usare il nome della distilleria come “marca” del whisky se la distillazione non e’ avvenuta interamente in quella distilleria.
  • Protezione delle 5 regioni tradizionali regioni di produzione: Highland, Lowland, Speyside, Islay e Campbeltown.
  • Maggiore chiarezza sulle indicazioni dell’invecchiamento sulle confezioni
  • La HM Customs & Excise sara’ l’autorita’ di controllo per lo Scotch Whisky.

Un pensiero riguardo “Non credo che cambi la vostra vita ma…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »