10, 100, 1000 Ian Roderick Macneil

Vi chiederete chi e’ mai questo signore menzionato nel titolo. Beh, la risposta non e’ semplicissima ma siamo qui per questo no?
Ian Roderick Macneil, deceduto il 16 Febbraio scorso, era il capo del Clan Macneil (conosciuto anche come Clan Niall), signori dell’isola di Barra che divenne famosa in quanto venne ambientato il famoso Whisky Galore!

Ian ha una storia curiosa, nato negli Stati Uniti nel 1929, professore universitario, ha avuto tra i suoi studenti anche Barack Obama e la leggenda vuole che un giorno tornando a casa abbia detto alla moglie “oggi ho conosciuto il primo presidente nero della storia degli Stati Uniti” essendo rimasto molto impressionato dalla determinazione e dall’acume del ragazzo.
E’ l’inventore nel 1967 di una teoria chiamata Relational Contract Theory , sviluppata ulteriormente in seguito e rinominata nel 2000 essential contract theory.
Di fatto la teoria dice che un contratto relazionale e’ un contratto i cui effetti sono basati sulle relazioni di fiducia tra le parti. I termini espliciti del contratto sono solo un profilo generale dato che ci sono termini impliciti che determinano il comportamento delle parti. Lo so che non ve l’ho spiegato bene, ma non e’ il mio mestiere, affidatevi a google.

Ian e’ considerato giustamente un benefattore della Scozia e ha ceduto per mille anni le proprieta’ sull’isola e castello di Barra al governo scozzese per la quota simbolica di una bottiglia di whisky all’anno.
Secondo voi non valeva la pena di ricordare una tale personalita?
Ciao Ian, ci mancherai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »