Grandeur Scozzese

Il nome non mi fa impazzire ma mi piacerebbe proprio assaggiare il GlenDronach GlenDronach, un 31 anni lanciato proprio oggi dalla distilleria acquisita un paio di anni fa dal buon Billy Walker di BenRiach.

Come nello stile GlenDronach trattasi di un whisky invecchiato in botti di sherry.
Questo imbottigliamento e’ stato creato appositamente da Billy Walker utilizzando alcune delle piu’ vecchie botti di Oloroso nei magazzini GlenDronach.
Trattasi di contenitori di varie dimensioni (barrel, hogshead, puncheon e butts) invecchiati nella warehouse dagli anni 60 e il risultato e’ un 31 anni a 45.8% cask strength.
Le note di degustazione ci dicono che:
Olfatto – forte concentrazione di frutta, fruta secca, frutti di bosco con note di caffe’ e sherry
Gusto – molto corposo, bilanciato. Sentori di arancia, sherry, mandorle tostate, caffe’ e melassa. Controbilanciati da uva sultanina, cioccolato e miele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »