Quando uno non ha niente da fare

Stamattina, sfruttando una falla nell’application server che spero sia stata fissata, un simpatico hacker mi ha sfondato il sito.
Per ora sono riuscito a metterlo in piedi ma, come vedete, non e’ come prima. Non che fosse una meraviglia ma un po’ di sforzo ce l’avevo speso; sto lavorando per recuperare almeno un backup.
Prendiamola con filosofia, era peggio se mi entravano in casa e mi bevevano la cantina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »