Morrison Bowmore sorride

Morrison Bowmore annuncia interessanti risultati sui single malt di punta del gruppo. Il volume di vendita di Bowmore è cresciuto del 12% a 164.000 casse mentre Auchentoshan è cresciuto del 2% a 39.000 casse.

Le vendite sono di conseguenza cresciute del 7% a 3.8 millioni di sterline. Il risultato si inserisce in un quadro poco propizio del mercato che ha visto il calo del 5% dei single malt nel 2009.
Il terzo single malt, Glen Garioch, l’anno scorso è stato “rinfrescato” con nuovi imbottigliamenti e nuovi packaging, e quindi l’azienda aspetta di ricevere in tempi brevi un ritorno.
Esiste nel portfolio MB anche il single malt McClelland’s, pur non essendoci una distilleria con quel nome, che imbottiglia espressioni di varie zone di produzione (islay, lowlands, speyside, highland) non dichiarandone espressamente la distilleria d’origine.
L’azienda ha anche investito 1.5 milioni di sterline nell’impianto di imbottigliamento, 0.5 milioni nel nuovo vistor centre di Auchentoshan e perfezionato un accordo con and sealing a five-year deal with the [link]per fornire servizi di procurement, blending, imbottigliamento e logistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »