Pechino non è nello Speyside

Il governo cinese pare che supporterà le autorità scozzesi per tutelare il “marchio” del whisky scozzese, considerando circa 200 falsi marchi scoperti negli ultimi anni.

La cosa, sempre che funzioni, non può che farci piacere visto che sappiamo bene che i nostri prodotti alimentari sono tra i più falsificati ma anche che gli italiani su ebay sono i peggiori falsificatori di whisky, e su questo anche il nostro contributo è importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »