Medaglia medaglia medaglia

Della serie un premio non si nega a nessuno, una piccola rassegna di alcuni dei vari “concorsi”.

Iniziamo con Icons of Whisky Scotland 2011
Distillatori dell’anno – William Grant & Sons
Ambasciatore dell’anno – Richard Paterson – Whyte and Mackay
Giovane Ambasciatore dell’anno – Stephen Marshall – John Dewar & Sons
Attrazione dell’anno – Speyside Cooperage
Innovatore dell’anno – Gordon & MacPhail
Negozio dell’anno (singolo) – Gordon & MacPhail (Elgin)
Negozio dell’anno (catena) – Royal Mile Whiskies
Negozio dell’anno (online) – Loch Fyne Whiskies
Se volete qui i dettagli.

Passiamo a Independent Bottlers Challenge 2010, che ha premiato divisi per zona di produzione, i migliori indipendenti, vi presentiamo i risultati “finali”, vi consigliamo per maggior chiarezza di consultare i risultati in dettaglio
Campbeltown: William Cadenhead Ltd
Highland: Dewar Rattray Ltd
Islands (non Islay): Gordon & MacPhail
Islay: Berry Bros. & Rudd
Lowland: The Scotch Malt Whisky Society
Speyside: Berry Bros. & Rudd and Robert Graham

Concludiamo con IWSC (International Wine & Spirit Competition), una di quelle competizioni dove vincono praticamente tutti, sono state distribuite ben 277 premi.
Per darvi una idea, Highland Park ha preso 8 medaglie, Macallan 7, i Classic Malts di Diageo hanno preso 34 medaglie d’oro.
Qui tutti i dettagli (se avete un sacco di tempo).
Come si fa a non essere ottimisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »