Risorgere dalle nevi

Come molti di voi sapranno, nell’ultimo inverno la neve ha provocato diversi danni in Scozia e in particolare nello Speyside. Il 7 gennaio a Glenfiddich ci sono stati diversi crolli e alcune botti sono rimaste a una temperatura di -19 (altro che filtratura a freddo).

Glenfiddich coglie la palla (di neve) al balzo lanciando lo Snow Phoenix, un single malt a gradazione piena (47.6), assemblaggio di diverse botti tra cui bourbon e Oloroso sherry.
Se siete soci del club Glenfiddich Explorers potete comprare una bottiglia a circa 50 sterline.
Il whisky e’ stato dedicato al Cairngorm Mountain Rescue Team e saranno destinati fondi a questa associazione di soccorso.
Fa uno strano effetto parlare di bottiglia celebrativa, visto che si è trattato di un evento sfortunato, ma per me che amo l’humor nero questo è niente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »