Non preoccupatevi di fare fiasco

Il magazine per “l’uomo che non deve chiedere mai”, askmen.com, ha inserito nella lista dei “dieci modi per migliorare viaggi di lavoro” anche il portarsi una fiaschetta (al numero sette)

Traduco “un altro modo per stare caldi è il caffè… o il whisky. Una delle cose più umilianti del viaggio è quando le hostess ti offrono una piccola tazza di succo di mela o del pessimo caffè. Solo perchè stai viaggiando come in un carro bestiame non significa che non devi mantenere una certa dignità. Portati una fiaschetta da riempire col tuo cicchetto preferito, dopo aver passato la sicurezza.[…] Questi oggetti occupano solo un piccolo spazio nella tua valigia e fanno una grande differenza nella qualita’ della vita.

Purtroppo sta normativa di sicurezza sui liquidi limita un po’ questa pratica che appoggerei in toto: ricordo un viaggio allucinante in Cina, si poteva ancora fumare sugli aerei e c’era il puzzo di fritto anche; se non ci fosse stata una bottiglia di Tullamore Dew a rincuorarci non ce l’avremmo fatta.

Trate qui la lista completa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »