Yes, we can

Whisky in lattina, sembra quasi uno scherzo…o forse un sacrilegio, ma la Scottish Spirits, che è  panamense ma che ha uffici a Glasgow, ha commercializzato le prime lattine di whisky sul mercato sudamericano e caraibico, usato come “pilota”.

L’operazione “a dram in a can” potrebbe subire uno stop dato che la Scottish Whisky Association sta cercando di metterci una pezza sostenendo che infrange le regole sull’etichettatura.
Diciamo che vendere distillati in contenitori diversi dal vetro non è una novità . In India si vende in qualcosa simile al tetrapak o anche in alcuni posti in US alla spina, in senso proprio, ma anche in modo bizzarro.

Ho gia’ in mente il business: le cialde col whisky per macchinette del caffe’.
Commenta qui o sul forum Singlemaltwhisky.it

Un pensiero riguardo “Yes, we can

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »