Attenti a quei due

Dopo i primi della classe di ieri, oggi parliamo di Pernod Ricard che ha annunciato un bel +14% sui profitti e i rumor dicono che sia in competizione con Diageo per accaparrarsi qualcuno dei gioielli di Fortune Brands che ha separato i propri business . Se accadrà giuro che non affermerò “io l’avevo detto”. Tra l’altro anche il terzo incomodo William Grant & Sons potrebbe essere della partita.
Tornando ai risultati di Pernod, tra i vari brand di whisky i maggiori miglioramenti sono Royal Salute (+31%), Ballantine’s (+13%), Glenlivet (+12%) e Chivas Regal (+11%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »