Iniziate a replicare anche roba buona più recente

Della spedizione per recuperare il whisky di Shackleton in Antartide vi avevamo parlato diffusamente. La novità è che Whyte & Mackay hanno cercato di riprodurre il whisky ritrovato e sarà  in vendita a un prezzo di circa 100 sterline.

La replica è stata prodotta grazie al celeberrimo master blender Richard Paterson. Il giornalista e scrittore Dave Broom ha avuto modo di assaggiare il sia l’originale che la replica e dice che quel whisky è incredibilmente leggero, fresco (beh, facile dopo 100 anni nei ghiacci…) e delicato. Ha anche un lontano e sottostante aroma di torba. La replica risulta molto fedele secondo Broom, anche se non deve essere stato proprio semplice.
Il 5% delle vendite andra’ alla Antarctic Heritage Trust, l’associazione neozelandese che ha ritrovato le bottiglie. Se tutte le bottiglie saranno vendute (50.000) si potranno raccogliere 250.000 sterline.

Noi Italiani siamo più burloni, una cosa del genere ci é capitata solo con le teste di Modigliani.
Commenta qui o sul forum Singlemaltwhisky.it

Un pensiero riguardo “Iniziate a replicare anche roba buona più recente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »