Caso di studio se volete aprirne una

Già la cosa era stata ventilata, ma Arran quest’anno farà profitti, dopo oltre 15 anni di attività. La distilleria prevede un utile di 173.028 sterline per il 2010 (+450% rispetto al 2009).

Le vendite hanno visto un +27% arrivando a 2.7 milioni di sterline e l’export e’ aumentato del 45%.
La distilleria è di proprietà di 100 invedsetitori locali e ha perso circa 500.000 sterline all’anno nella fase di lancio.
La produzione quest’anno sara’ aumentata del 40% toccando i 350,000 litri di alcool.
Arran ha aumentato di 3 unita’ il personale arrivando a 15 persone di staff e il visitor centre ha avuto ben 68.000 visitatori.
Non sono un amante di Arran, per essere buoni, ma sono contento che un progetto cosi’ coraggioso in un posto comunque non facilmente raggiungibile stia pian piano vedendo “la luce”. Quanti imprenditori hanno cosi’ tanta pazienza?

Commenta qui o sul forum Singlemaltwhisky.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »