I 50 migliori (non whisky bar) del mondo

La rivista Drink International ha reso noto qualche giorno fa la lista dei 50 migliori bar del mondo.

Nella classifica non compaiono nomi italiani e la parte del leone la fanno Londra e New York.

1. PDT, New York
2 Connaught, London
3 Artesian, London
4 Death & Co, New York
5 Milk & Honey, London
6 American Bar at the Savoy, London
7 69 Colebrooke Row, London
8 Drink, Boston US
9 Harry’s New York Bar, Paris
10 Black Pearl, Melbourne, Australia
11 Pegu Club, NY
12 Dry Martini Bar, Barcelona
13 Eau De Vie, Sydney
14 Bramble, Edinburgh
15 Employees Only, New York
16 La Capilla Bar, Mexico
17 Merchant Hotel, Belfast
18 Nightjar, London
19 Smuggler’s Cove, San Francisco
20 Buddha Bar, Paris
21 Skyview Bar, Dubai
22 The Varnish, Los Angeles
23 Tippling Club, Singapore
24 Milk & Honey, New York
25 878 Bar, Buenos Aires
26 Der Raum, Melbourne
27 Callooh Callay, London
28 Clover Club, New York
29 Door74, Amsterdam
30 Tommy’s, San Francisco
31 Floridita, Havana
32 City Space, Moscow
33 Matterhorn, Wellington, NZ
34 High Five Bar, Tokyo
35 Le Lion, Hamburg
36 LAB, London
37 Boadas, Barcelona
38 Dutch Kills, New York
39 Worship St Whistling Shop, London
40 BarAgricole, San Francisco
41 Papa Doble, Montpellier
42 Quo Vadis, London
43 Lounge Bohemia, London
44 Mayahuel, New York
45 Mutis, Barcelona
46 Ruby, Copenhagen
47 Rules, London
48 Hemingway Bar, Paris
49 Zuma, Dubai
50 Star Bar, Tokyo

Trovate qui una descrizione di ogni locale in cui la voce whisky non appare praticamente mai, sono dopo la 30 sima posizione e in modo molto generico. Insomma per essere dei bar fighi è importante la miscelazione, che sia chiaro è un’arte, considerato anche che in Italia quasi tutti utilizzano materie prime scandalose e professionalità improvvisate. Meglio in alternativa bere cose lisce, magari non nel tumbler, senza ghiaccio e senza fettina di limone, perchè in molti locali c’e’ anche quel rischio.

La solita chiosa snob.

 

Un pensiero riguardo “I 50 migliori (non whisky bar) del mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »