Pernod Ricard: lavori in corso (si insomma, Glen Keith riapre)

Gli alambicchi di Glen Keith - Da scotchwhisky.net

Chivas Brothers, braccio armato di Pernod Ricard nel settore whisky, investirà quaranta milioni di sterline nei propri impianti.

Senza troppo dilungarsi, gli interventi saranno:
  • Nuovo impianto di imbottigliamento a Paisley, nei pressi di Glasgow. L’impianto si occuperà di blend di fascia alta (Chivas Regal 25, Royal Salute, ediz. limitate di Ballantine’s) e di alcune tirature limitate di Glenlivet. 
  • Espansione del 25% intervenendo su Glenallachie, Glentauchers, Tormore e Longmorn .
  • Riapertura di Glen Keith nell’aprile del 2013 (congelata dal 2000)
  • Introduzione di metodi di risparmio energetico (-25% di fabbisogno)

Ho come la percezione che il whisky sia in un periodo di grazia (di vendite).

2 pensieri riguardo “Pernod Ricard: lavori in corso (si insomma, Glen Keith riapre)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »