Progetto Whisky per le popolazioni terremotate – aggiornamento

Un aggiornamento sulla raccolta fondi per le popolazioni terremotate (dell’Emilia ma anche del mantovano ricordate…) attivato e reso possibile dagli appassionati di questa meravigliosa bevanda. Grazie all’amicizia e alla vicinanza con Massimo Righi e la serietà dell’associazione Rock No War, abbiamo assegnato come progetto prioritario quello della scuola materna di Medolla, ma ovviamente ciascuno è libero di seguire i canali che ritiene migliori. L’associazione RNW ha già raccolto oltre 880.000 euro e il nostro contributo, anche se piccolo, è stato comunque finora importante e per questo ringrazio tutti quelli che hanno aderito in ogni modo e in ogni forma.

  • 500 euro: asta bottiglia di Ardbeg day offerta da Giorgio D’Ambrosio; la cifra è stata destinata ad un altro lodevole progetto del Credito Valtellinese
  • 800 euro (devo verificare esattamente la cifra)  dalla bottiglia di Glenlivet 1947 offerta da Giorgio D’Ambrosio
  • 400 Euro: riffa Milano Whisky Festival
  • 170 euro: asta bottiglia di Laphroaig offerta dal forum SingleMaltWhisky.it e dalla vendita dei libri offerti da Andrea Franco
  • 265 euro: raccolti durante la degustazione a Sacile e dalla vendita dei libri offerti da Andrea Franco

La documentazione delle donazioni è disponibile per chi ne facesse richiesta e i progressi del progetto sono anche visibili sul sito di RNW.

Ovviamente cercheremo di continuare a fare altre iniziative.

Un pensiero riguardo “Progetto Whisky per le popolazioni terremotate – aggiornamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »