Spirit of Scotland 2013: Extra Omnes

Spirit_of_ScotlandOramai ci siamo, fuori tutti, anzi venite numerosi, lo Spirit of Scotland parte sabato alle 14.00 e come l’anno scorso avremo uno spazio in condivisione con Claudio, considerato che non siamo la Diageo (che quest’anno mancherà) e che tocca far quadrare i conti. Al nostro banco, oltre al già citato Presidente di Laphroaig, si alterneranno amici del forum, sperando di poterci godere un po’ il festival anche da visitatori. Quest’anno Pino, Rachel e Andrea hanno fatto le cose in grande, tanti nuovi espositori e Masterclass da urlo.

Anche quest’anno con Claudio guideremo i neofiti in whisky nei Whisky Trail, presentatevi al nostro stand Sabato alle 14:30 e alle 17:00 e Domenica alle 12:30 e alle 16:30, al costo di una degustazione vi introdurremo al magico mondo del single malt. Un avvicinamento a tappe a questo distillato. Non sono previsti percorsi di allontanamento, visto che l’incontro con John Barleycorn vi sarà fatale.

Ho appena completato anche i giudizi per il concorso Whisky e Lode, vi anticipo che i miei voti più alti sono finiti nella categoria B, quella tra 12 e 18 anni, ma siccome era tutto alla cieca non so proprio cosa mi è piaciuto e cosa meno, considerato anche che non ho purtroppo degustato in orari ottimali (settimane lavorative intense e piuttosto pesanti), speriamo l’esperienza abbia tappato i buchi.

Al nostro banco, oltre ai Laphroaig di Claudio, troverete:

  • La nuova selezione di Bladnoch, dopo il ritorno sul mercato, esclusiva per l’Italia della distilleria più a sud di Scozia, una delle poche superstiti delle Lowlands e una delle più piccole e artigianali (basta vedere il sito web…)
  • Arran single cask ex-bourbon ed ex-sherry di nostra selezione (già presenti al Milano Whisky Festival)
  • Qualche bottiglia dell’imbottigliatore indipendente Golden Cask
  • Qualche vecchia bottiglia di Bowmore, Auchentoshan e di whisky giapponese del gruppo Suntory.
  • Qualche sopresa che non manca mai

Vi aspettiamo, veniteci a salutare. O anche solo a bere senza salutare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »