Feis Ile giorno 8: Ardbog day

20130602-082158.jpgUltimo giorno sull’isola all’insegna della grande A, ma non solo. La parte più interessante della giornata si rivela un blind tasting di sette campioni di Laphroaig su cui, grazie alle ambasce di Claudio, siamo stati chiamati ad esprimerci con altri appassionati di tutto il mondo. I campioni erano tutti o quasi caratterizzati dalla poca torba, ne svettavano secondo me tre, proprio il numero 3 pare quello che ha riscontrato maggiori favori. Bella esperienza. Da quel che mi dicono ad Ardbeg, o meglio, Ardbog, c’era molta meno gente degli altri anni. Ma non è male, il posto è meraviglioso, la distilleria tirata a lucido. L’Ardbog l’avranno assaggiato pure molti di voi quindi non sarebbe male sapere la vostra opinione. Io l’ho riassaggiato più volte e rimango dell’idea che sia un buon dram giovane ma costi un po’ troppo; visti i prezzi raggiunti su ebay da quello dell’anno scorso però… 20130602-082330.jpgTasting nel vecchio malting floor molto deludente per le 30 sterline pagate: Very young, Still young, Renaissance, Galileo e il vintage 1975-1999. A parte la straordinarietà dell’ultimo, diciamo 20130602-082217.jpgavrebbero potuto sforzarsi un po’ di più per quella cifra. Eccezzzzzionali invece gli “smokies”, merluzzetti cotti col fumo della legna, i vestiti più che di Bog profumano di quel fumo li.
Traghetto e si torna verso Glasgow con stop nella meravigliosa Invereray al George Hotel. Un dram al Pot Still a Glasgow, rinnovato nelle bottiglie, che rimangono comunque molto numerose, ora gestito da un ragazzo molto simpatico. Capisci che Glasgow è un altro mondo quando vedi le strade pattugliate dalla polizia a piedi e ragazzotte corpulente in abiti leggeri con tacchi altissimi, tasso alcolico altrettanto alto e che a ogni passo barcollano e rischiano di cadere. Anzi cadono proprio, in un miglio scarso ne ho viste almeno tre.
20130602-082121.jpg20130602-082257.jpg20130602-082316.jpg20130602-082345.jpg

2 pensieri riguardo “Feis Ile giorno 8: Ardbog day

  • 4 giugno 2013 in 07:21
    Permalink

    Una fonte che vuole rimanere assolutamente anonima mi ha rivelato la prossima sortita per l’Ardbeg day 2014.
    Sembra si tratti di una bottiglia chiusa completamente vuota. La scatola sarà la solita verde e nera. Ancora indecisione sul nome Si parla di Branderg o di Ardbeg Share. Tiferò per quest’ultimo.

  • Pingback: FEIS ILE 2013 PER IMMAGINI | ANGEL'S SHARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »