Diageo prende anche Beam?

beamProprio ieri si parlava dei risultati di Diageo in Nord America e subito esce dal WSJ la possibilità che Beam venga acquisita proprio per rinforzare ulteriormente il mercato americano. Le voci su Beam girano da un po’, fin da quando Fortune Brands fu separato in varie business unit e diede appunto origine alle divisione spirits, le Beam. E’ poi sempre da vedere se Laphroaig e Ardmore, più vari altri spirit, irish e blended, possano rimanere in portafoglio a Diageo o, anche per motivi di antitrust oltre che di cassa, debbano passare di mano.

Chissà Claudio se sarebbe contento…

2 pensieri riguardo “Diageo prende anche Beam?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »