Ancora Caraibi col Rum Day

rumdayCome faccio sempre più spesso, volgo lo sguardo anche verso altri distillati che, in molti casi, hanno anche degli incroci col nostro amato. Archiviato con successo lo ShowRum di Roma, con il Milano Whisky Festival, di cui parlerò a breve, che da quest’anno ha aggiunto una sezione sui rum diventando Milano Whisky Festival & Fine Rum, il prossimo 9 e 10 Novembre avremo anche il Rum Day, organizzato sempre da Bartender.it che ha fatto il botto con il Gin Day.

Sarà presente l’Associazione dei Produttori di Rum Caraibico (WIRSPA), di cui vi ho dato conto, con tutti e 18 i rum appartenenti alla gamma ACR (Authentic Carabbian Rum): Angostura 1919 (Trinidad & Tobago), Barbancourt Réserve Spéciale Five Star Rum (Haiti), Barceló Imperial (Repubblica Dominicana), Borgoe 8 year old (Suriname), Brugal XV (Repubblica Dominicana), Captain Bligh XO (St. Vincent & the Grenadines), Chairman’s Reserve (St. Lucia), Clarke’s Court Old Grog (Grenada), Cockspur Fine Rum (Barbados), Doorly’s XO (Barbados), El Dorado 15 Year Old (Guyana), English Harbour 5 Year Old (Antigua), Hampden Estate Gold (Giamaica), Monymusk Plantation Special Reserve (Giamaica), Mount Gay Extra Old (Barbados), St Nicholas Abbey (Barbados), Travellers 5 Barrel (Belize), Westerhall Vintage (Grenada).

Io provo a farci un salto, cercherò di fare la faccia annoiata per non dar adito a voci di conversione repentina allo spirito dei Caraibi.

Domenica 9 e lunedì 10 Novembre a Milano, presso lo Spazio Pelota, si terrà la manifestazione The Rum Day 2014 / SugarCane Experience, l’evento dedicato ai distillati da canna da zucchero, il rum e la cachaca.
BARTENDER.it, tra cui Agave Experience e Aperitivi & Co.
La Sugar Cane Experience affronta un tema molto affascinante e oggi sempre più protagonista grazie a storia, cultura, miti e leggende che si celano dietro al distillato caraibico. L’ingresso è gratuito previa registrazione e aperto sia agli addetti ai lavori che agli appassionati.
Circa cinquanta gli stand presenti con altrettanti marchi di rum in degustazione e molti produttori direttamente dai Caraibi.L’evento ospiterà tra gli altri lo stand di Authentic Caribbean Rum, il marchio che raggruppa i rum appartenenti a WIRSPA (Associazione dei Produttori di Rum Caraibico), e lo spazio di RUMCLUB, che lancerà le sue attività come organizzatore di alcuni dei seminari didattici con ospiti nazionali e internazionali, tra cui Luca Gargano, Daniele Biondi, Felipe Jannuzzi dal Brasile per la Cachaça e altre conferenze riguardo alle novità dei mercati europei. Sarà inoltre possibile accedere ad alcune degustazioni a pagamento e a molti altri seminari gratuiti con personaggi di spicco del mondo del bartending tra cui Tony Conigliaro, Marian Beke, Dario Comini, Simone Caporale, Fulvio Piccinino e i ragazzi del Jerry Thomas Project di Roma.
Saranno presenti due RumBar dove si potranno assaggiare Daiquiri, Piña Colada, Rum Fruit Collins e molti altri drink realizzati con il proprio rum preferito, per poter soddisfare anche i palati più creativi e un Rum Shop in cui sarà possibile acquistare tutte le bottiglie in degustazione, oltre a particolari attrezzature e accessori da bar.
Collateralmente all’evento, il Rum Day dà il via alla settimana del Rum, dal 3 al 10 novembre. Sette giorni in cui ogni locale aderente all’iniziativa presenterà la medesima cocktail list dell’evento, offrendo la possibilità a ogni consumatore di scegliere il rum preferito per la realizzazione del proprio drink
Rum Day
La Pelota, via Palermo 10, Milano.
Domenica 9 dalle 12,00 alle 22,00
Lunedì 10 novembre dalle 10,00 alle 22,00
Info http://www.rumday.it/

2 pensieri riguardo “Ancora Caraibi col Rum Day

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »