Spirits Selection 2015: i risultati

spiritselectionmedalVi riporto i risultati di Spirits Selection 2015 assieme a una mia analisi asettica dei dati. Rhum vieux 7 ans_70clVi ricordo sempre che i concorsi non sono la verità assoluta ma rappresentano uno spaccato del mercato, delle tendenze e dei gusti. Vi rimando anche ai meccanismi del concorso sperando di non accrescere i vostri dubbi.

Vincitore assoluto: Rhum Isautier Vieux 7 ans (Reunion).

Grand Gold Medal

spiritselectiongrandgold

Per cercare le altre medaglie potete impostare vari filtri qui, oppure consultare le medaglie suddivise per paese.

Non soprenda la massiccia presenza di medaglie cinesi che, visto che il concorso si è svolto in casa, presentavano circa un terzo dell’intero parco partecipanti.

L’Italia porta a casa alcuni riconoscimenti di pregio, con otto ori e 7 argenti che vi riporto, con note referenze nel mondo della grappa in cui la fa da padrone la trentina Pilzer, e anche qualche outsider come una grappa di Lambrusco che non può che farmi piacere, viste le mie origini e la cattiva fama di cui gode “la coca cola della Pianura Padana”.

Oro Grappa Moscato Fior d’Arancio 2008 Distilleria F.lli Brunello
Oro Grappa Peroni Amarone 2011 Distillerie Peroni Maddalena
Oro Grappa Riserva Botti da Porto Distilleria Sibona
Oro Grappa St. Orso Affinata in Legno St Roch
Oro Grappa XO Distilleria Sibona
Oro Noselar – Liquore di Nocciole 2015 Villa Laviosa
Oro Pilzer Acquavite di Albicocche Distilleria Pilzer
Oro Uve Bianche Gran Riserva Distilleria Andrea da Ponte
Argento Acquavite di vino Brunello 1993 Distilleria D.E.T.A.
Argento Génépi Savio Fior d’Acqua Alpina Savio
Argento Grappa di Vinaccia di Lambrusco Riserva 2007 Osteria di Rubbiara
Argento Grappa Lugana Invecchiata 2011 Distillerie Peroni Maddalena
Argento Morelli Crema di Meloncello Antica Grapperia Morelli L. Morelli E. Figlio
Argento Pilzer Grappa di Moscato Rosa Distilleria Pilzer
Argento Pilzer Grappa di Traminer Distilleria Pilzer

TTL Cask Strength Single Malt Whisky Bourbon CaskSe andiamo invece nel campo del whisky, il premio più prestigioso è andato alla Taiwan Tobacco and Liquor Corp., prodotto dalla Nantou distillery, con una “Grand Gold Medal” per il suo Cask Strength Bourbon Cask 2009. Molti riconoscimenti sono andati anche, tra le nuove realtà, all’indiano Paul John, mentre tra gli scozzesi troviamo molte conferme, tra cui il Balvenie e Lagavulin.

Personalmente non ho ancora l’elenco dei distillati giudicati (anche se potrei risalirci col buon senso), posso dire che giudicare prodotti così diversi è una gran bella esperienza che rimuove anche molti pregiudizi e apre la mente: come potete vedere dai paesi rappresentati ci sono molte eccellenze anche al di fuori dei soliti noti. L’Africa, ad esempio, comincia a sfornare prodotti di tutto rispetto. Il rum Kwilu, vincitrice di una medaglia d’oro,ad esempio, arriva dalla realtà di Kwilu-Ngongo che produce zucchero di canna nella zona del Bas-Congo e impiega 2.100 persone fisse più 2.500 stagionali.

Per concludere il prospetto diviso per paese, una realtà mondiale ben rappresentata, forse con le sole eccezioni del Giappone e dell’Irlanda.

CountryID Country Entries Grand Gold Gold Silver
CN China 553 8 81 80
FR France 175 1 36 27
UK Scotland 77 0 14 12
MX Mexico 69 2 17 7
MQ Martinique 68 0 10 8
PE Peru 65 2 6 9
IT Italy 61 0 8 7
ES Spain 43 1 8 6
BR Brazil 39 0 4 6
BE Belgium 38 1 3 3
TW Taiwan 26 1 6 2
BG Bulgaria 18 0 3 1
MU Mauritius 18 0 0 4
GP Guadeloupe 18 0 2 4
CL Chile 17 0 2 1
ZA South Africa 15 0 1 2
PT Portugal 13 0 0 1
LU Luxembourg 12 0 1 1
DE Germany 9 0 3 0
IN India 8 0 2 3
RE Réunion 8 1 3 2
CH Switzerland 8 0 2 1
GB United Kingdom 6 1 1 1
BB Barbados 4 0 1 1
GR Greece 4 0 0 3
CA Canada 3 0 0 0
US United States of America 3 0 0 0
RU Russian Federation 3 0 0 0
HT Haiti 3 0 1 0
UA Ukraine 2 0 0 1
CD Democratic Republic of the Congo 2 0 1 0
NL Netherlands 2 0 1 0
PA Panama 1 0 1 0
CO Colombia 1 0 1 0
CZ Czech Republic 1 0 0 1
BO Bolivia 1 0 0 0
DK Denmark 1 0 0 1
KZ Kazakhstan 1 0 1 0
IE Ireland 1 0 0 0
TH Thailand 1 0 0 0
LT Lithuania 1 0 1 0
MK Macedonia 1 0 0 1
MG Madagascar 1 0 0 1
JP Japan 1 0 1 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »