Ci vediamo su Islay, Jim (McEwan)

Jim and Simon 2
Jim e Simon Coughlin (foto Bruichladdich)

La notizia è di quelle che non servirebbe nemmeno riportare. Oramai a poche ore dall’annuncio dato sul sito della distilleria, oramai tutti i malati di malto sanno che una delle leggende del whisky, Jim McEwan, dopo 52 anni di straordinaria carriera andrà in “pensione” a Luglio.

Non mi dilungherò troppo sul dire chi è Jim, per lui parlano i risultati e la sua carriera multiforme che l’ha portato prima a essere il simbolo di Bowmore, poi uno dei maggiori innovatori in età avanzata e a portare una distilleria in crisi, bistrattata e poco nota come Bruichladdich sulla bocca di tutti, oltre ad averla rivalutata finanziariamente. Io mi porto nel cuore e nella memoria le sue masterclass, tra cui una straordinaria in Italia, e mi appresto a vedere la sua (forse?) ultima su Islay durante il Feis Ile. Slàinte Jim.

Un pensiero riguardo “Ci vediamo su Islay, Jim (McEwan)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »