E venga la pioggia a Luglio

La primavera su Islay è stata poco piovosa e questo si sta riflettendo sulle riserve idriche dell’isola.
Bruichladdich riporta un rallentamento nella produzione alleviato solo da qualche rovescio notturno che ha permesso di produrre qualche batch senza poter programmare una produzione continua.

L’acqua al momento è sufficiente per la cottura ma non per condensare i vapori di distillazione e quindi…si spera nella pioggia che dovrebbe arrivare la prossima settimana.
Se qualcuno lo chiama maltempo lo prendo a schiaffi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »